Collabora!

Inizialmente non avrei mai pensato di usare questo spazio per farmi un po’ di sana pubblicità ma, visto che in giro spesso mi chiedono “…ma allora tu cosa faresti?”, magari è giunta l’ora di fare un tentativo.

A parte diverse collaborazioni saltuarie è da circa un anno che lavoro ad un progetto di business videoludico che personalmente reputo molto valido e profondamente alternativo a quello che ora il mercato ci propone continuamente. Come spesso accade l’ostacolo più grosso è rappresentato dal vil denaro per cui mi sono girato mezza Italia, con un paio di tentativi in Inghilterra e Polonia, alla ricerca di potenziali finanziatori.

Di gente ne ho conosciuta molta (sono andato anche molto vicino a realizzare il tutto), ho presentato il business plan anche in regione Piemonte ma, come ancora troppo spesso accade in Italia, alla parola videogioco si blocca irrimediabilmente tutto. Rivoli di sudore iniziano a cadere sulla fronte del potenziale finanziatore e tromolii impercettibili della bocca non fanno presagire nulla di buono. Così, bisognava ricominciare tutto da capo.

Certo, nerd nullafacenti e figli di papà con un botto di soldi ne conosco anche, sembrerebbero il potenziale partner ideale, ma in questo caso lo scoglio più grande è far capire al ragazzo di turno che ci sarebbe anche da lavorare un pochino. Così, bisognava ricominciare tutto da capo (volume 2).

Prendendo quindi spunto dal sempre interessante blog di Zave’s e dal suo post specifico sono a proporvi una collaborazione fatta di idee ottime ma con zero soldi. Nerd, imprenditori, newby, annoiati o chi per loro, sapete dove trovarmi.

Un altro discorso che mi è balenato in testa tra una kielbasa e l’altra è quello di dedicare parte di questo blog a tutti quegli esponenti del settore che per un motivo o per l’altro sentono la necessità di raccontare la propria storia, situazioni paradosali di mercato, business impazzito e tutte quelle cose tipiche che accadono giornalmente in questo settore. Anche in questo caso l’indirizzo del bar è sempre lo stesso.

Fatevi sentire!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: