Embé?

15 04 2012

GameStop “patteggia” per i giochi usati

Alcuni clienti, che avevano fatto causa alla catena per l’online pass, riceveranno un credito di 15 dollari

GameStop ha trovato un accordo per concludere la causa che alcuni clienti americani avevano intentato accusando la catena di non aver sufficientemente spiegato che alcuni titoli usati necessitano di un pagamento aggiuntivo (l’Online Pass) per poterne usufruire pienamente. I negozi californiani della catena avranno cartelli in cui si avvisano clienti che alcuni DLC richiedono un ulteriore acquisto. I clienti qualificati riceveranno quindi un rimborso consistente di un assegno di 10 dollari e un buono da 5 dollari (oppure un assegno da 5 dollari e un buono da 10 dollari se non sono membri del programma Power Up Rewards)

Fonte: e-duesse








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: